> Li hai dimenticati?

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

1. Oggetto

Zeromobile S.r.l. con sede in piazza Luigi di Savoia, 22 - 20129 - Milano - Italy . P.Iva e C.F. 02044010227 (denominata qui di seguito: Zeromobile) opera come rivenditore di traffico telefonico internazionale nell’ambito delle telecomunicazioni fisse e mobili. Le Condizioni Generali di contratto disciplinano il rapporto tra Zeromobile s.r.l. ed il Cliente relativamente all'Attivazione di SIM e/o altri servizi e la fornitura di Servizi da parte di Zeromobile, con uso di Numerazione Fissa/Nomadica/Mobile Nazionale/Internazionale. Il rapporto tra Zeromobile ed il Cliente è regolato, oltre che dalle presenti Condizioni Generali di contratto, dalle condizioni del piano e di eventuali opzioni e/o promozioni, scelti dal Cliente per la fruizione del servizio telefonico; l'attivazione e fruizione dei singoli Servizi Aggiuntivi, di volta in volta richiesti, è regolata dalle presenti Condizioni Generali, salvo diversa indicazione. La versione attuale e vincolante delle Condizioni ed altre Condizioni speciali sono pubblicate su internet all'indirizzo www.zeromobile.it. Zeromobile si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le Condizioni e gli altri documenti contrattuali. Il Cliente è tenuto a verificare l'aggiornamento delle condizioni contrattuali, che gli verrà comunicato nei termini previsti dalla vigente normativa.

2. Proposta del Cliente e attivazione

Il Cliente sottopone a Zeromobile la proposta di abbonamento, indicando il piano prescelto. L’accettazione della proposta è condizionata alla valutazione dell’affidabilità creditizia del Cliente da parte di Zeromobile, da compiersi mediante l’esame di dati provenienti da archivi privati gestiti da società autorizzate all’erogazione di servizi per la gestione del rischio creditizio ed il controllo delle frodi al cui accesso il Cliente dà autorizzazione a Zeromobile alla sottoscrizione del contratto, da registri pubblici contenenti informazioni relative ad eventuali protesti, iscrizioni o trascrizioni pregiudizievoli al Cliente (quali pignoramenti, procedure concorsuali, sequestri, ipoteche, domande giudiziali) e da informazioni statistiche anche tratte dagli archivi stessi di Zeromobile. La proposta è accettata ed il contratto concluso con l'attivazione da parte di Zeromobile della SIM e/o altri servizi. Il segnale di connessione in rete, inviato anche mediante SMS o in alternativa la prima chiamata, equivalgono all'attivazione del servizio. Zeromobile si riserva di attivare la SIM e/altri servizi entro 48 ore dall'acquisto e/o richiesta di attivazione. Ai fini dell'Attivazione della SIM e/o altri servizi, il Cliente deve fornire, sotto la propria responsabilità, prova della propria identità, del codice fiscale e del proprio domicilio o residenza. Le SIM e/o altri servizi per i quali dovesse risultare carente o assente la documentazione, se non regolarizzata da parte del Cliente, saranno disattivati con perdita dell'eventuale relativo numero assegnato. Il cliente, ai fini dell'attivazione, deve altresì fornire un numero mobile Italiano da abbinare alla SIM e/o altri servizi.

3. Descrizione del servizio

Zeromobile si sforza di garantire un'elevata disponibilità della rete di telefonia di cui si avvale per la fornitura del servizio. Il Cliente prende tuttavia atto ed accetta, con rinuncia ad ogni pretesa, che: i Servizi possono avere una copertura del Territorio non omogenea e comunque non estesa a tutte le specifiche aree del Territorio stesso; la copertura di roaming internazionale può subire variazioni, anche significative, sia di carattere temporaneo che permanente; Zeromobile potrà sospendere i Servizi, in tutto o in parte, in qualsiasi momento e anche senza preavviso, ove debbano essere seguiti interventi, anche non programmati, di manutenzione straordinaria e/o ristrutturazione e/o modifica della Rete e più in generale delle infrastrutture tecnologiche attraverso le quali vengono prestati i Servizi; in tali casi non sono imputabili a Zeromobile perdite, danni o pregiudizi sofferti dal Cliente. Zeromobile non sarà altresì responsabile, a qualsiasi titolo, nei confronti del Cliente per qualsiasi disservizio e/o malfunzionamento e/o interruzione dei Servizi dipendente da cause non imputabili a Zeromobile. Zeromobile, pur adottando ogni cautela e applicando tutte le misure di sicurezza richieste dalla normativa vigente, non è in grado di garantire una protezione assoluta della propria rete da accessi o intercettazioni non autorizzate. Zeromobile declina ogni responsabilità qualora si verificassero tali avvenimenti. Zeromobile può richiedere in ogni momento la collaborazione di terzi nell'adempimento dei suoi obblighi contrattuali.

4. Obblighi del cliente

Il Cliente ha l'obbligo di utilizzare i servizi forniti nell'ambito del contratto conformemente alla legge e al presente contratto. Il Cliente è responsabile in ogni caso dell'utilizzo dei servizi messi a sua disposizione, particolarmente in caso d'utilizzo di numeri che comportano tariffe maggiorate, cosi come dell'utilizzo da parte di terzi. Il Cliente è inoltre responsabile dell'apparecchio utilizzato, in particolar modo per quanto riguarda la compatibilità con le reti ed i servizi utilizzati. Il Cliente deve informare immediatamente Zeromobile di ogni utilizzo non autorizzato.

5. Tariffe

Le attuali tariffe vincolanti sono pubblicate su internet all'indirizzo www.zeromobile.it. Le tariffe sono sempre presentate con riserva di adeguamenti dovuti alle oscillazioni di cambio. Esse possono anche essere richieste direttamente da Zeromobile. Le tariffe possono essere modificate in qualsiasi momento, con conseguente diritto di recesso, nel rispetto della vigente normativa. Il Cliente è tenuto a procurarsi ogni documentazione utile prima di utilizzare i servizi di Zeromobile per conoscere tariffe e costi dei servizi stessi. Sulla SIM è attiva l'opzione EUROZERO che permette al Cliente di: a) ricevere gratis in tutta la UE; b) chiamare verso tutti i fissi e mobili della UE a 0,15 €/min., senza scatto alla risposta. Qualora il Cliente optasse per l’applicazione della Eurotariffa, in ottemperanza al Regolamento Europeo N. 717/2007 09 e della Direttiva 2002/21/EC e successive modifiche, sarà sufficiente inviare una email a clienti@zeromobile.it. Le tariffe Privati si intendono Iva inclusa; le tariffe Business si intendono Iva esclusa.

6. SIM Card e/o altri servizi

Alla consegna della SIM sono comunicati al Cliente i codici di sicurezza (PIN e PUK). Il Cliente è responsabile dell’uso della sua SIM, anche da parte di terzi. Il Cliente deve dare immediata comunicazione a Zeromobile dell’eventuale smarrimento, furto o sospetto di manomissione della SIM e Zeromobile sospenderà la SIM: per non perdere il numero telefonico, il Cliente deve associarlo ad una nuova SIM entro 30 giorni. La richiesta di sostituzione della SIM non sospende l’obbligo di pagamento in capo al Cliente. La SIM e/o altri servizi possono avere un contratto in abbonamento ricaricabile prepagato o con un contratto in abbonamento ricaricabile postpagato con durata di 12 mesi dall'attivazione, salvo diversa indicazione, con rinnovo tacito, salvo disdetta almeno 60 giorni prima della scadenza. Il credito della SIM e/o altri servizi e/o il traffico generato dagli stessi viene calcolato attraverso un sistema di billing di Zeromobile e/o di società terze incaricate. Zeromobile può inoltre riprendere o modificare il numero fisso/nomadico/mobile nazionale/internazionale abbinato alla SIM e/o altri servizi o sostituire la SIM stessa, senza obbligo di indennizzo, qualora sia richiesto dalle autorità oppure per motivi tecnici o aziendali. Le SIM e/o altri servizi per rimanere attivi possono richiedere il pagamento di un canone mensile, in assenza del quale Zeromobile può procedere all'immediata disattivazione. Nel caso di SIM e/o altri servizi Ricaricabili il canone applicato di 6 euro/anno a partire dal secondo anno dall'attivazione viene addebitato sul credito residuo. Le SIM e/o altri servizi che per più di dodici mesi risultano inattivi, potranno essere disattivati da Zeromobile. A seguito della sostituzione del piano inizialmente prescelto, il nuovo piano si applicherà automaticamente anche alle unità di credito telefonico, o alle porzioni di esse ancora non fruite. Il Cliente può fruire dei servizi fino alla misura corrispondente all’unità di credito telefonico accreditate, secondo il proprio piano e le condizioni generali dei singoli servizi. Il Cliente può accertare in ogni momento, presso i sistemi informativi Zeromobile, la data di attivazione e l’importo eventualmente ancora disponibile di unità di credito. Ove, per qualsiasi causa, il Cliente fruisca dei servizi in misura superiore alle unità di credito disponibili, il corrispettivo dovuto sarà imputato alle unità successivamente attivate, fatto salvo qualsiasi altro mezzo di legittimo esercizio della pretesa di Zeromobile al pagamento dei corrispettivi dovuti dal Cliente.

7. Disattivazione

Nel rispetto della vigente normativa Zeromobile potrà procedere alla disattivazione della SIM e/o altri servizi senza alcun obbligo di avviso. In tal caso l'eventuale numero assegnato verrà cancellato senza indennizzo. Il credito residuo verrà restituito previa richiesta del Cliente.

8. Protezione dei dati

Zeromobile si impegna a trattare i dati relativi ai Clienti con la massima riservatezza, conformemente alle disposizioni di legge in materia di protezione dei dati personali così come previsto dall’Informativa ex art. 13 di Zeromobile.

9. Utilizzo abusivo dei servizi telefonici

Il Cliente è responsabile del contenuto delle informazioni che egli fa trasmettere o elaborare da Zeromobile, pertanto nessuna responsabilità è imputabile a Zeromobile per il contenuto di messaggi, documenti o di qualsiasi dato trasmesso o fruito attraverso la rete Zerombile dal Cliente. Il Cliente è tenuto ad utilizzare il servizio per un uso esclusivamente personale e deve utilizzare la SIM ed i servizi secondo buona fede e correttezza, in modo conforme al contratto e alle disposizioni di legge, rispettando le modalità ed i limiti previsti dal proprio contratto, astenendosi dal conseguire vantaggi diversi da quelli connessi alla normale fruizione per i quali le SIM sono state attivate. In particolare, il servizio non deve essere utilizzato in modo abusivo al fine di commettere atti penalmente reprensibili, quali recare molestie e offese o violare direttamente o indirettamente diritti di altri utenti e/o di terzi (quali messaggi a contenuto illecito, spamming, ecc.). E’ considerato altresì utilizzo abusivo la rivendita di servizi di Zeromobile da parte di un Cliente a terzi. La rivendita a terzi dei servizi di Zeromobile è soggetta ad approvazione scritta di Zeromobile. L'approvazione può essere rifiutata da Zeromobile senza obbligo di motivazione. Se sussistono motivi fondati dell'impiego illecito di un collegamento mobile o se un'autorità competente avvisa Zeromobile dell'impiego illecito, Zeromobile può ingiungere al Cliente di impiegare il collegamento mobile in modo conforme al contratto e alle disposizioni di legge, sospendere la fornitura del servizio e invalidare la SIM e/o altri servizi senza nessun preavviso né indennizzo. In tal caso il Cliente perderà il diritto di ricevere l'eventuale credito residuo.

10. Limitazione di responsabilità

La responsabilità di Zeromobile in caso di danni causati per dolo o colpa grave è limitata ad un importo equivalente al valore del servizio fatturato al Cliente durante gli ultimi 12 mesi, entro il limite massimo di € 10.000,00. Zeromobile non risponde dei danni provocati per colpa lieve. Zeromobile non risponde in nessun caso dei danni conseguenti, della perdita di guadagno e della perdita di dati. Se il cliente impiega la SIM e/o altri servizi per acquistare merci o servizi di terzi, Zeromobile non potrà in alcun modo essere considerato partner contrattuale. Zeromobile non si assume nessuna responsabilità né fornisce alcuna garanzia per le merci o i servizi ordinati o acquistati attraverso la SIM e/o altri servizi, nemmeno quando essa stessa effettua la riscossione di crediti di terzi nei confronti del Cliente.

I campi elettromagnetici provocati dagli impianti di trasmissione possono disturbare il funzionamento di altri apparecchi come apparecchi acustici o pacemaker. Per evitare che si verifichino disturbi, si devono rispettare le norme di sicurezza indicate dai produttori. Il Cliente deve informarsi sui divieti e sulle limitazioni d'impiego e rispettarli.

11. Ulteriori accordi – cessione del contratto

Il Cliente può trasferire a terzi il contratto ed i diritti e gli obblighi derivanti da questo contratto soltanto previa approvazione scritta da parte di Zeromobile. Viceversa Zeromobile ha la facoltà di trasferire a terzi, in tutto od in parte, i propri diritti e gli obblighi derivanti dal contratto senza l'approvazione del Cliente, garantendo l’adempimento delle relative obbligazioni da parte del cessionario e lasciando impregiudicati i diritti del Cliente.

12. Recesso del cliente

Il Cliente può recedere dal contratto in ogni momento a mezzo raccomandata A.R., salvo il pagamento di eventuali corrispettivi previsti dal contratto sottoscritto. Il recesso sarà efficace decorsi trenta giorni dalla data di ricezione della raccomandata.

13. Disdetta e recesso di Zeromobile

Zeromobile può comunicare disdetta al Cliente a mezzo raccomandata A.R. con un preavviso di trenta giorni dal contratto. Zeromobile ha facoltà di recedere dal contratto in ogni momento e con effetto immediato nei seguenti casi: a) blocco della carta di credito; b) impossibilità di perfezionare la disposizione permanente di addebito diretto sul conto corrente bancario/postale (RID) o revoca della stessa disposizione di addebito diretto; c)ripetuto e persistente utilizzo illecito, abusivo o improprio dei servizi.

Zeromobile inoltre potrà risolvere il contratto con effetto immediato, mediante comunicazione al Cliente con lettera raccomandata, qualora in Cliente: a) risulti civilmente incapace; b) risulti iscritto nell’elenco dei protesti; c) non sia più comunque direttamente od indirettamente riconducibile al soggetto giuridico che ha concluso il presente contratto; d) sia soggetto a procedure esecutive, presenti istanza o sia soggetto ad una procedura concorsuale o sia comunque dichiarato insolvente con atto dell’autorità giudiziaria o di altra pubblica autorità.

14. Diritti immateriali

Per tutta la durata dei rapporti contrattuali, Zeromobile concede al Cliente un diritto non trasferibile e non esclusivo per l'utilizzazione dei servizi e dei prodotti da essa forniti, conformemente a queste Condizioni. Tutti i diritti immateriali corrispondenti restano proprietà di Zeromobile o del concedente della licenza.

15. Comunicazioni

Il Cliente è tenuto ad aggiornare Zeromobile in ordine a qualsiasi variazione intervenuta in merito ai propri dati identificativi. Tutte le comunicazioni inviate da Zeromobile all’ultimo indirizzo, fisico o telematico, reso noto dal Cliente si considereranno da questo conosciute. Tutte le comunicazioni a Zeromobile debbono essere indirizzate al servizio clienti Zeromobile chiamando i numeri indicati sul sito www.zeromobile.it o scrivendo a clienti@zeromobile.it. Salvo prova contraria, nei rapporti tra Cliente e Zeromobile i documenti, anche in forma elettronica, prodotti dai sistemi informatici Zeromobile fanno piena prova.

16. Servizio Clienti – Reclami

Il Cliente per ricevere assistenza, per qualsiasi esigenza di natura tecnica ed amministrativa o per effettuare reclami si può rivolgere al servizio clienti chiamando i numeri indicati sul sito www.zeromobile.it o scrivendo a clienti@zeromobile.it. Il Cliente può inoltre accedere alle procedure di conciliazione secondo le norme vigenti.