> Li hai dimenticati?

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

1. Oggetto

Zeromobile S.r.l. con sede in piazza Luigi di Savoia, 22 - 20129 - Milano - Italia - P.Iva e C.F. 02044010227 -(di seguito, “Zeromobile”) opera come rivenditore di traffico telefonico nazionale e internazionale (i “Servizi”)tramite l’emissione e consegna ai clienti di carte SIM. Le Condizioni Generali di contratto disciplinano il rapporto tra Zeromobile e il Cliente circa l’erogazione dei Servizi. Il rapporto tra Zeromobileed il Cliente è regolato, oltre che dalle presenti Condizioni Generali di contratto, dalla Carta dei Servizi, dalla Privacy Policy e dalle condizioni del piano e di eventuali opzioni e/o promozioniscelti dal Cliente per la fruizione dei Servizi. Le presenti condizioni generali sono pubblicate sul sito web www.zeromobile.it.Il rapporto tra Zeromobile e il Cliente è regolato, oltre che dalle presenti Condizioni, dalla Privacy Policy, dalla Carta dei Servizi, dai termini del piano tariffario prescelto e di eventuali opzioni e/o promozioni applicabili (di seguito, collettivamente, i “Termini Contrattuali”). Zeromobile si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti Condizioni e i Termini Contrattuali, comunicando le modifiche contrattuali almeno 30 (trenta) giorni prima della loro entrata in vigore, restando inteso che il Cliente potrà recedere dai medesimi secondo il successivo articolo 12.

2. Proposta del Cliente e attivazione

Il Cliente sottopone a Zeromobile la proposta di abbonamento, indicando il piano tariffario prescelto. La proposta è accettata e il contratto concluso con l'attivazione da parte di Zeromobile della SIM e/o eventuali altri servizi entro 72 ore dalla data di formulazione della proposta. Il segnale di connessione in rete, inviato anche mediante SMS o in alternativa la prima chiamata, equivale all'attivazione del servizio. Ai fini dell'attivazione della SIM e/o di eventuali altri servizi, il Cliente deve fornire, sotto la propria responsabilità, prova della propria identità, del codice fiscale e dei propri residenzao domicilio. Le SIM per i quali dovesse risultare carente o assente la documentazione relativa al Cliente, saranno disattivati con perdita dell'eventuale relativo numero assegnato. Il cliente, ai fini dell'attivazione, deve altresì fornire un numero mobile Italiano da abbinare alla SIM.

3. Descrizione del servizio

Zeromobile garantisce un livello adeguato di fornitura dei propri Servizi. Il Cliente prende tuttavia atto ed accetta, con rinuncia ad ogni pretesa, che i Servizi possono avere una copertura deiterritori non omogenea e comunque non estesa a tutte le loro specifiche aree; la copertura di roaming internazionale può subire variazioni, anche significative, sia di carattere temporaneo che permanente; Zeromobile potrà sospendere i Servizi, in tutto o in parte, in qualsiasi momento e anche senza preavviso, ove debbano essere seguiti interventi, anche non programmati, di manutenzione straordinaria e/o ristrutturazione e/o modifica della rete e delle infrastrutture tecnologiche attraverso le quali vengono prestati i Servizi; in tali casi non sono imputabili a Zeromobile perdite, danni o pregiudizi sofferti dal Cliente. Zeromobile non sarà altresì responsabile, a qualsiasi titolo, nei confronti del Cliente per qualsiasi disservizio e/o malfunzionamento e/o interruzione dei Servizi dipendente da cause non imputabili a Zeromobile. Zeromobile, pur adottando ogni cautela e applicando tutte le misure di sicurezza richieste dalla normativa vigente, non è in grado di garantire una protezione assoluta della propria rete da accessi o intercettazioni non autorizzate. Zeromobile declina ogni responsabilità qualora si verificassero tali avvenimenti.

4. Obblighi del cliente

Il Cliente ha l'obbligo di utilizzare i servizi forniti nell'ambito del contratto conformemente alla legge e ai Termini Contrattuali. Il Cliente è responsabile in ogni caso dell'utilizzo dei Servizi, particolarmente in caso d'utilizzo di servizi a sovrapprezzo, cosi come dell'utilizzo da parte di terzi. Il Cliente è inoltre responsabile dell'apparecchio utilizzato, in particolar modo per quanto riguarda la compatibilità con le reti e i servizi utilizzati. Il Cliente deve informare immediatamente Zeromobile di ogni utilizzo dei Servizi non autorizzato da parte di terzi.

5. Tariffe

Le attuali tariffe vincolanti sono pubblicate su internet all'indirizzo www.zeromobile.it. Le tariffe sono sempre presentate con riserva di adeguamenti dovuti alle oscillazioni di cambio.. Le tariffe possono essere modificate in qualsiasi momento, con conseguente diritto di recesso, nel rispetto della vigente normativa e del seguente articolo 12.

6. SIM Card e/o altri servizi

Alla consegna della SIM sono comunicati al Cliente i codici di sicurezza (PIN e PUK). Il Cliente è responsabile dell’uso della sua SIM, anche da parte di terzi. Il Cliente deve dare immediata comunicazione a Zeromobile dell’eventuale smarrimento, furto o sospetto di manomissione della SIM per la sua sospensione. La SIM e/o altri servizi possono essere attribuite secondo un contratto in abbonamento ricaricabile prepagato o un contratto in abbonamento ricaricabile postpagato con durata di 12 mesi dall'attivazione, con rinnovo tacito per uguali periodi, salvo disdetta almeno 60 giorni prima della scadenza. Il credito della SIM e/o altri servizi e/o il traffico generato dagli stessi viene calcolato attraverso un sistema di billing di Zeromobile e/o di società terze incaricate. Zeromobile può riprendere o modificare il numero associato alla SIM e/o altri servizi e/o sostituire la SIM stessa, senza obbligo di indennizzo, qualora sia richiesto dalle autorità oppure per motivi tecnici o aziendali. Le SIM e/o altri servizi per rimanere attivi richiedono il pagamento di un canone annuale di € 6,00 a decorrere dal secondo anno, e in caso di suo mancato pagamento Zeromobile può procedere all'immediata disattivazione dei medesimi. Le SIM e/o altri servizi che per più di dodici mesi risultano inattivi, potranno essere disattivati da Zeromobile. Il Cliente può fruire dei servizi fino alla misura corrispondente all’unità di credito telefonico accreditata, secondo il proprio piano e le condizioni generali dei singoli servizi. Il Cliente può accertare in ogni momento, presso i sistemi informativi Zeromobile, la data di attivazione e l’importo eventualmente ancora disponibile di unità di credito. Ove, per qualsiasi causa, il Cliente fruisca dei servizi in misura superiore alle unità di credito disponibili, il corrispettivo dovuto sarà imputato alle unità di credito successivamenteacquistate, fatto salvo qualsiasi altro mezzo di legittimo esercizio della pretesa di Zeromobile al pagamento dei corrispettivi dovuti dal Cliente.

Nel rispetto della vigente normativa Zeromobile potrà procedere alla disattivazione della SIM e/o altri servizi senza alcun obbligo di avviso. In tal caso l'eventuale numero assegnato verrà cancellato senza indennizzo. Il credito residuo verrà restituito previa richiesta del Cliente.

7. Disattivazione

Nel rispetto della vigente normativa,Zeromobile potrà procedere alla disattivazione della SIM e/o di altri servizi senza obbligo di avviso. In tal caso l'eventuale numero assegnato verrà cancellato senza indennizzo. Il credito residuo verrà restituito previa richiesta del Cliente.

8. Protezione dei dati

Zeromobilesi impegna a trattare i dati relativi ai Clienti con la massima riservatezza, conformemente alle disposizioni di legge in materia di protezione dei dati personali così come previsto dalla propria Privacy Policy.

9. Utilizzo abusivo dei servizi telefonici

Il Cliente è responsabile del contenuto delle informazioni da egli scambiate. Pertanto nessuna responsabilità è imputabile a Zeromobile per il contenuto di messaggi, documenti o di qualsiasi dato trasmessie/o fruitidal Cliente attraverso la rete Zerombile. Il Cliente è tenuto ad utilizzare il servizio per un uso esclusivamente personale e deve utilizzare la SIM ed i servizi secondo buona fede e correttezza, in modo conforme ai Termini Contrattuali e alle disposizioni di legge, rispettando le modalità ed i limiti previsti dal proprio contratto, astenendosi dal conseguire vantaggi diversi da quelli connessi alla normale fruizione per i quali le SIM sono state attivate. In particolare, il servizio non deve essere utilizzato in modo abusivo al fine di commettere atti illeciti, quali, a titolo di esempio, recare molestie e offese o violare direttamente o indirettamente diritti di altri utenti e/o di terzi. E’ considerato altresì utilizzo abusivo la rivendita di servizi di Zeromobile a terzi. Se sussiste evidenza dell'impiego illecito dei Servizi o un'autorità competente avvisa del medesimo, Zeromobile può ingiungere al Cliente di impiegare il collegamento mobile in modo conforme al contratto e alle disposizioni di legge e/o sospendere la fornitura dei Servizi senza preavviso né indennizzo. In tal caso il Cliente perderà il diritto di ricevere l'eventuale credito residuo.

10. Limitazione di responsabilità

La responsabilità di Zeromobile in caso di danni causati per dolo o colpa grave è limitata a un importo equivalente al valore del servizio fatturato al Cliente durante gli ultimi 12 mesi, in ogni caso entro il limite massimo di € 10.000,00. Zeromobile non risponde dei danni provocati per colpa lieve. Zeromobile non risponde in nessun caso dei danni indiretti, della perdita di guadagno e della perdita di dati. Se il cliente impiega la SIM e/o altri servizi per acquistare merci o servizi di terzi, Zeromobile non potrà in alcun modo essere considerato partner contrattuale. Zeromobile non si assume nessuna responsabilità né fornisce alcuna garanzia per le merci o i servizi ordinati o acquistati attraverso la SIM e/o altri servizi, nemmeno quando essa stessa effettui la riscossione di crediti di terzi nei confronti del Cliente.

11. Cessione del contratto

Zeromobile ha la facoltà di trasferire a terzi, in tutto o in parte, i propri diritti e gli obblighi derivanti dal contratto senza l'approvazione del Cliente, garantendo l’adempimento delle relative obbligazioni da parte del cessionario e lasciando impregiudicati i diritti del Cliente.

12. Recesso del cliente

Il Cliente può recedere liberamente e gratuitamente dal presente contratto in ogni momento mediante invio di lettera raccomandata A.R. al Servizio Clienti di Zeromobile - Via Biron 102, 36050 Monteviale (VI) - Italia -  o comunicazione email con avviso di ricevimento all’indirizzo clienti@zeromobile.it, salvo il pagamento di eventuali corrispettivi residui. Il recesso sarà efficace decorsi 30 (trenta) giorni dalla data di ricezione della lettera raccomandata o della comunicazione email con avviso di ricevimento da parte di Zeromobile. In caso di modifiche dei Termini Contrattuali il Cliente potrà recedere dai medesimisecondo le modalità sopra descritte e prima della data di entrata in vigore delle modifiche contrattuali, restando inteso che il recesso sarà efficace a far data dall’entrata in vigore delle modifiche contrattuali nel caso in cui la comunicazione di recesso perviene a Zeromobile prima di tale data.

13. Disdetta e recesso di Zeromobile

Zeromobile può comunicare disdetta al Cliente a mezzo raccomandata A.R. con un preavviso di trenta giorni dal contratto. Zeromobile ha facoltà di recedere dal contratto in ogni momento e con effetto immediato nei seguenti casi: a) blocco della carta di credito del Cliente; b) impossibilità di perfezionare la disposizione permanente di addebito diretto sul conto corrente bancario/postale (RID) o revoca della stessa disposizione di addebito diretto; c)ripetuto e persistente utilizzo illecito, abusivo o improprio dei servizi.
Zeromobile inoltre potrà risolvere il contratto con effetto immediato, mediante comunicazione al Cliente con lettera raccomandata A.R., qualora in Cliente: a) risulti civilmente incapace; b) risulti iscritto nell’elenco dei protesti; c) non sia più comunque direttamente od indirettamente riconducibile al soggetto giuridico che ha concluso il presente contratto; d) sia soggetto a procedure esecutive, presenti istanza o sia soggetto ad una procedura concorsuale o sia comunque dichiarato insolvente con atto dell’autorità giudiziaria o di altra pubblica autorità.

14. Beni immateriali

Per tutta la durata dei rapporti contrattuali, Zeromobile concede al Cliente un diritto non trasferibile e non esclusivo all’uso dei beni immateriali (quali i marchi e i loghi che distinguono i Servizi) necessari all'utilizzazione dei Servizi conformemente alle presenti Condizioni e ai Termini Contrattuali e solo nei limiti della stessa utilizzazione. I relativi diritti immateriali restano in titolarità esclusiva di Zeromobile e/o di soggetti terzi titolari e/o licenzianti dei medesimi diritti immateriali.

15. Comunicazioni

Il Cliente è tenuto ad aggiornare Zeromobilein ordine a qualsiasi variazione intervenuta in merito ai propri dati identificativi. Tutte le comunicazioni inviate da Zeromobile all’ultimo indirizzo, fisico o telematico, reso noto dal Cliente si considereranno da questo conosciute. Tutte le comunicazioni a Zeromobile debbono essere indirizzate al servizio clienti Zeromobile chiamando i numeri indicati sul sito www.zeromobile.it o scrivendo a clienti@zeromobile.it. 

16. Servizio Clienti – Reclami

Il Cliente per ricevere assistenza, per qualsiasi esigenza di natura tecnica e amministrativa o per effettuare reclami si può rivolgere al servizio clienti chiamando i numeri indicati sul sito www.zeromobile.it o scrivendo a clienti@zeromobile.it. Eventuali controversie tra Zeromobilee il Cliente in ordine all’erogazione dei Servizi e le presenti Condizioni saranno risolvibili secondo le procedure di cui alla delibera dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 173/07/COM e successive modifiche e integrazioni reperibile a http://www.agcom.it/documents/10179/1/document/6a850ae3-451d-4017-9e83-aab3472d9fdd. 

17. Legge applicabile

 Le presenti Condizioni e i Termini Contrattuali a esse connesse sono regolati dalla legge italiana.